Trekking a Bali: fra vulcani e una natura tutta da scoprire

Le splendide spiagge sono sempre state una fra le principali attrazioni dell’isola. Tuttavia, avventurandovi verso l’entroterra, scoprirete un fascino nuovo e alternativo, tutto da esplorare. Regalatevi un’escursione, una gita in bicicletta, una passeggiata lungo i torrenti o una giornata di trekking a Bali: quale che sia la vostra esperienza preferita, lanciatevi alla scoperta dei tesori nascosti dell’isola.

Trekking a Bali Batur
Il Monte Batur, da anni parte della Rete di Geoparchi Globale dell’UNESCO.
Il fascino dell’entroterra, lontano da spiagge e mare…
Concedersi un trekking a Bali non è una semplice camminata immersi nella natura. È un’esperienza totalizzante, che vi porterà ad avvicinarvi a luoghi considerati sacri per gli abitanti di bali, regalando viste indimenticabili alla fine di ogni escursione.

trekking bali agung batur

 

Il trekking sull’Agung: per gli escursionisti più esperti

Esistono poi alcuni percorsi solo per gli escursionisti professionisti, come quello sul Monte Agung. L’arrampicata della montagna più sacra di Bali è un’esperienza estremamente dura, soprattutto in corrispondenza dei mesi estivi. Fra i luoghi più popolari dove ammirare albe mozzafiato, alcuni escursionisti partono anche mezzanotte: il sentiero verso la cima del vulcano può richiedere una scalata di circa cinque ore.

tour vulcani baturSi tratta di itinerari piuttosto estremi e faticosi, altamente sconsigliati a chi non ha sufficiente esperienza escursionistica. La montagna è chiusa al pubblico durante eventi religiosi: occhio sempre al calendario balinese prima di partire per un’escursione!

 

Monte Batur, il trekking a Bali per tutti

Il trekking sul monte Batur viene solitamente organizzato di mattina (inizio camminata verso le 3 am), in modo da garantire ai partecipanti la possibilità di apprezzare i colori meravigliosi dall’alba dal punto più alto del vulcano, magari sorseggiando un caffè o una cioccolata calda. Esperienze come queste sono aperte a tutti, dai dilettanti fino ai più esperti di montagna.

tour natura bali

Il Parco Nazionale di Bali Barat

Che ne dite di una visita al Parco Nazionale di Bali Barat alla scoperta della fauna dell’isola? Incontrerete animali come lo storno balinese, a rischio di estinzione, e poi ancora il macaco nero, i cinghiali, l’iguana, serpenti, una specie di scimmia detta “Presbite di Giava” e il cervo muntjak, nonché diverse varietà di uccelli e piante locali. Avrai la possibilità di scegliere il sentiero più adatto a te, da percorsi di una o due ore fino al tour completo del parco, che può arrivare a durare anche sette ore. Le visite al Parco richiedono l’accompagnamento di un ranger.

bali barat bali ovest
© All right reserved to the owner

…e tanto altro ancora!

Se l’idea di alzarti presto non ti dispiace, non puoi perderti una visita a Tirtagangga. Un paio di ore di passeggiata verso le 7 di mattina, immerso tra i campi di riso proprio quando il sole regala ancora delle luci molto morbide, saprà regalarti fotografie indimenticabili. Una volta in zona, se vuoi, prolunga la tua escursione fino al piccolo villaggio di Budakeling, famoso per le doti artistiche e di artigianato dei suoi abitanti.

Fonte originale (inglese): The Jakarta Post

Un commento

  1. Pingback: Cosa portare in valigia a Bali: tutti i consigli per viaggiare al meglio

I commenti sono chiusi.