Dove dormire a Bali?

Indipendentemente dal tipo di viaggio che avrete intenzione di affrontare, se state cercando dove dormire a Bali, sappiate che l’isola offre soluzioni per tutte le tasche, i livelli di comfort e durata di permanenza: potrete quindi trascorrere le vostre vacanze a Bali nel modo più consono alle vostre esigenze personali e di budget. Viaggio zaino in spalla, vacanza con la famiglia, luna di miele comportano modi diversi di viaggiare e, ovviamente, sistemazioni in strutture ricettive differenti tra loro.

Abbiamo quindi selezionato ben sette tipologie di alloggio da scegliere per trascorrere un piacevole soggiorno a Bali. Siamo sicuri troverete la soluzione più adatta alle vostre necessità!

dove dormire a bali

KOST, LA SOLUZIONE PIU’ ECONOMICA

Sistemazione ideale per soggiorni a medio-lungo termine (1-6 mesi) e per vivere un’esperienza a stretto contatto con la cultura locale, optando per una soluzione estremamente low cost. Si tratta di una semplicissima stanza con bagno che, sicuramente, dovrete arredare comprando lo stretto necessario per viverci. Per intenderci, parliamo di almeno un letto (un materasso matrimoniale costa circa 60 euro, ndr) e il piano cottura con il pentolame (35 euro circa).

È la tipica abitazione dove vivono i lavoratori stagionali provenienti da altre località indonesiane durante la loro permanenza a Bali; non hanno aria condizionata o wifi e, sovente, si trovano in centri abitati affollati o in aree molto isolate. Affittare un kost è molto conveniente e costa intorno ai 70 euro al mese: si tratta senza dubbio di un buon affare, ma occorre considerare due aspetti:

  • è una soluzione che offre standard molto “spartani”;
  • richiede una permanenza di almeno quattro mesi per ammortizzare in maniera significativa la spesa di acquisto del poco arredamento necessario.



Booking.com

OSTELLO, PARADISO DEI BACKPACKER

Non serve per forza essere giovanissimi o surfisti per alloggiare in uno dei numerosissimi ostelli di Bali. Se intendete trascorrere alcuni giorni in una di queste strutture, ne troverete per tutte le tasche e in tutte le località, dalle più affollate e festaiole come Kuta o Canggu, fino alle più spirituali come Ubud. Dotati di aria condizionata e wifi, camerate con letti a castello o stanze private con bagno condiviso, gli ostelli a Bali sono l’ideale per soggiorni economici a breve termine. Il costo medio per un letto in camerata da sei posti gira intorno ai 5 euro a notte senza colazione.

dove dormire a bali guesthouse homestay

GUESTHOUSE & HOMESTAY

Se le vostre vacanze a Bali sono all’insegna della scoperta della vita locale e di un po’ di sano relax dopo le escursioni giornaliere, guesthouse e homestay sono la soluzione che fa per voi. Affittare una camera con bagno privato è semplice ed economico: potete affidarvi a portali come Booking.com e Airbnb, oppure informarvi direttamente presso le strutture e dando un’occhiata di persona.

I comfort variano da struttura a struttura: troverete stanze con ventilatore o aria condizionata, con o senza acqua calda, giardino o piscina, uso cucina o ristorante interno, colazione inclusa o meno. Insomma, la scelta è ampia e per tutte le tasche: per darvi un’idea il prezzo medio varia dai 10 a 25 euro a notte a camera. Se sarete fortunati (e bravi nella vostra ricerca!) scoverete delle vere chicche, come ad esempio strutture costruite interamente in bambù, oppure piccole stanze con terrazza privata e vista sull’oceano. Potrete sfruttare l’occasione per vivere con famiglie locali, anche se parecche persone provenienti da paesi occidentali hanno deciso di vivere qui a Bali e aprire attività ricettive di questo genere.

tour bali itinerari

CLASSIC HOTEL

Soluzione classica per una vacanza rilassante e stanziale, gli hotel a Bali offrono standard apprezzabili e camere con bagno privato. Decidere di prenotare una stanza in albergo non vi impedirà di godere degli incantevoli paesaggi balinesi: potrete prenotare escursioni organizzate direttamente nella struttura ed essere più vicini a ristoranti e negozi, visto che la maggior parte degli hotel si trovano nei centri abitati. Il costo medio si aggira sui 65 euro a notte a camera.

dove dormire a bali hotel

LUXURY HOTEL

Simile al classic hotel, il luxury hotel si differenzia per alcuni aspetti: in generale troverete stanze più ampie e comfort molto elevati, concierge, spiaggia privata o campo da golf, piscina e SPA. Molto sovente si trovano nelle vicinanze di punti panoramici o di interesse culturale, il costo medio varia dai 150 ai 350 euro a notte a camera.

RESORT

A Bali esiste un’immensa varietà di resort, dalle camere con vista sull’oceano o sulle risaie a terrazza, a deliziosi bungalows con i tipici tetti di paglia, tutti dotati di superbe piscine private. E allora perchè non concedersi una vacanza all’insegna del lusso e del comfort, coccolati da personale qualificato, oppure trascorrere una dolcissima luna di miele immersi in un angolo di paradiso a scelta sull’isola degli Dei? I prezzi variano molto in base alla stagione: mediamente siamo intorno ai 400 euro a notte a camera ma, se deciderete di trascorrere le vostre vacanze in queste strutture, saranno soldi ben spesi con un rapporto qualità prezzo altissimo.

>>> SCOPRI I MIGLIORI RESORT DI BALI <<<

dove dormire a bali villa piscina

LUXURY VILLA

Altra alternativa per un soggiorno di lusso a Bali è affittare un’intera villa da sogno per tutta la famiglia, con piscina privata, connessione internet ultra veloce e numerose stanze. Soluzione ideale per vacanze/lavoro se volete rilassarvi e continuare a seguire le vostre attività imprenditoriali, oppure se volete concedervi il lusso senza spendere una cifra folle e magari dividere la spesa in più famiglie durante le vostre vacanze con amici. Indicativamente per una villa da quattro stanze la spesa è di 350 euro a settimana tutto compreso, un vero affare!

pacchetti relax bali