Sharing is caring!

Trascorrere le feste di Natale a Bali è una soluzione ottima per passare le vacanze invernali in maniera alternativa, lontano dal freddo e dalle solite destinazioni turistiche. Grazie al suo unico equilibrio a metà fra spiritualità e divertimento, le mille sfumature di quest’isola sapranno trasformare il tuo inverno in un viaggio davvero alternativo.

Certo, non possiamo prometterti un Natale a Bali con aghi di pino, né tantomeno montagne ricoperte di neve.

Dimentica i caminetti accesi, gli sci e i guanti di lana della nonna. Se per queste vacanze natalizie desideri un viaggio diverso dal solito, a seguire troverai ben quattro motivi per mettere Bali in cima alle mete da non sottovalutare.

1. Natale a Bali… con amore

Se anziché trovare un regalo sotto l’albero di Natale preferisci viverlo in prima persona, comodamente sdraiato sotto una palma tropicale (magari in compagnia della tua dolce metà), l’Indonesia è il posto giusto per te. Nonostante dicembre ricada all’interno della stagione delle piogge, il clima è comunque caldo e l’isola di Bali riesce a regalare esperienze incantevoli anche in questo periodo dell’anno.

Se però la pioggia è l’ultima cosa che desideri, ti basterà prendere una barca da Bali o da Lombok e raggiungere via mare le meravigliose isole Gili, dove le piogge sono sempre meno frequenti. Qui potrai regalarti una romantica vacanza natalizia fra spiagge tropicali, residence meravigliosi e ville incantevoli. Di tutte queste isole te ne consigliamo due in particolare.

GILI MENO

Se quello che desideri è la totale tranquillità e riservatezza, abbinate a grande comfort e romanticismo, non c’è niente di meglio di Gili Meno. Destinazione per eccellenza dedicata alle lune di miele, questa minuscola isoletta diventerà il tuo nido d’amore ideale, dove poterti finalmente concedere un Natale “cuore a cuore”.

GILI AIR

Se invece preferisci qualcosa di un pochino più autentico e meno “da coppiette”, ti consigliamo qualche giorno a Gili Air. Tranquilla e allo stesso tempo ricca di carattere e bellezza, è il luogo perfetto per una vacanza rilassante e, allo stesso tempo, qualche serata speciale in riva al mare.

Ti consigliamo un minimo di tre notti per goderti una o due delle isole Gili, fino anche a una settimana se vuoi concederti qualche giorno alla scoperta di Lombok.

Booking.com

2. Natale balinese a cinque stelle

Vuoi farti un regalo di Natale senza badare a spese? Vuoi far vivere per una volta a tutta la famiglia una vacanza di lusso? Niente paura, a Bali troverai alcuni fra i resort più sfarzosi, spettacolari e rinomati al mondo. Quale che sia il tuo budget, quest’isola saprà trovare il modo per farti vivere un’esperienza da re.

Infinity pool, spiagge private, docce con vista panoramica, SPA e Jacuzzi…e, in più, l’incredibile gentilezza e cortesia dei balinesi, un piccolo grande dettaglio che non mancherà di stupirti. Che ne dici di iniziare a prenotare sin da ora presso uno dei migliori luxury resort di Bali?

3. Surfing Santa!

Divano per una pennichella digestiva dopo il cenone, o una giornata sulla tavola da surf: chi l’ha detto che il pomeriggio del 25 dicembre debba per forza finire con i postumi di una mangiata esagerata? Regalati una piacevole vacanza natalizia in perfetto stile australiano, cavalcando le onde maestose dell’Oceano Indiano.  Dalle spiagge di Canggu e Seminyak per i surfisti principianti, fino al famoso reef di Uluwatu per i professionisti, dovrai solo controllare le maree, noleggiare una tavola da surf e goderti l’adrenalina!

4. Pranzo e cenone sulla spiaggia: perché no?

Se ti piace l’idea di celebrare il Natale in maniera tradizionale, questo non significa che Bali non sia il posto giusto per te. Anche su quest’isola, infatti, un bel menù a base di pesce per la vigilia o il 25 dicembre non te lo toglierà nessuno. Approfitta degli scenari esotici di quest’isola tropicale per regalarti un pranzo o un cenone speciale: fai un salto alla baia di Jimbaran, e goditi dell’ottimo pesce fresco pescato in giornata e cucinato sul momento. Passerai il tuo Natale con i piedi nella sabbia e il magnifico spettacolo delle onde che si dissolvono fra i colori di un magico tramonto.

E se trascorrere il Natale a Bali non dovesse bastarti, che ne dici di festeggiare anche il Capodanno?

Ora ascoltiamo un po’ di musica natalizia suonata dal gamelan, la tipica orchestra balinese. Diamo inizio all’atmosfera 🙂

Sharing is caring!

shares